Sfoglia | Browse

- Click sulla pagina | Click on page

- Tasti direzionali | Arrow keys

left left

Zoom out Zoom in
left left leftleft

Illustrazione - Autore: Joe Sorren - Descrizione: Bambini, violino, suonare, campagna, prato, erba, ballo, nudo, children, violin, playing, rural, grass, dance, naked - Stile: colori, color
Ospiti, guest, aforisma, aforism, partners, banner
Sommario - Contents
Illustrazione - Autore: Loredana Grasso - Descrizione: Coniglio, altalena, giochi, sangue, vomito, rabbit, swing, game, blood, vomit- Stile: colori, color
Illustrazione - Autore: Loredana Grasso - Descrizione: Alce, neve, carta, luna, nera, moose, snow, paper, moon, black - Stile: colori, color
Illustrazione - Autore: Loredana Grasso - Descrizione: Altalena, vomito, triciclo, luna, nera, swing, vomiting, tricycle, moon, black - Stile: colori, color
Illustrazione - Autore: Loredana Grasso - Descrizione: Bicicletta, finestra, numeri, bianco, biking, window, bike, numbers, white - Stile: colori, color
Illustrazione - Autore: Loredana Grasso - Descrizione: Ruota, panoramica, giochi, coniglio, vomito, uccello, rotate, pan, play, rabbit, vomiting, bird - Stile: colori, color
Fotografia - Autore: Franco Rebolino - Descrizione: Ritratto, portrait, Marco Travaglio - Stile: colori, color
Illustrazione - Autore: Gianluca Costantini - Descrizione: Daily, Iraq, carta, paper - Stile: colori, color
Illustrazione - Autore: Gianluca Costantini - Descrizione: Daily, Iraq, carta, paper, woman, donna, nera, black - Stile: colori, color
Illustrazione - Autore: Gianluca Costantini - Descrizione: Daily, Iraq, carta, paper, women, donne, nera, black, penna, pen, statua, statue - Stile: colori, color
Illustrazione - Autore: Gianluca Costantini - Descrizione: Daily, Iraq, carta, paper, nera, black, penna, pen, statua, statue - Stile: colori, color
Illustrazione - Autore: Gianluca Costantini - Descrizione: Daily, Iraq, carta, paper - Stile: colori, color
Illustrazione - Autore: Gianluca Costantini - Descrizione: Daily, Iraq, carta, paper, nera, black, penna, pen, statua, statue, fotografia, photography, old - Stile: colori, color
Illustrazione - Autore: Gianluca Costantini - Descrizione: Daily, Iraq, carta, paper, nera, black, penna, pen, statua, statue - Stile: colori, color
Illustrazione - Autore: Gianluca Costantini - Descrizione: Daily, Iraq, carta, paper, uomo, man, body - Stile: colori, color
Illustrazione - Autore: Gianluca Costantini - Descrizione: Daily, Iraq, carta, paper, nera, black, penna, pen, statua, statue, mani, hands, red, rosse - Stile: colori, color
Illustrazione - Autore: Gianluca Costantini - Descrizione: Daily, Iraq, carta, paper, nera, black, penna, pen, statua, statue, red, rossa, face, bust - Stile: colori, color
Fotografia - Autore: Niels Christensen - Descrizione: Ritratto, portrait, Hans Magnus Enzensberger - Stile: colori, color
Autore: Nikon - Nital - Descrizione: Fotografia, Photography - Stile: colori, color
Illustrazione - Autore: Stefania Artusi - Descrizione: Famiglia, bambini, mamma, papà, vestiti, damily, children, mom, dad, clothes - Stile: bianco nero, b/n
Illustrazione - Autore: Stefania Artusi - Descrizione: Bambini, sedie, ringhiera, persone, children, chairs, railings, people - Stile: bianco nero, b/n
Illustrazione - Autore: Stefania Artusi - Descrizione: Piscina, bambino, nuotare, uomo, sedia, sole, swimming, pool, child, swimming, man, chairs, sun - Stile: bianco nero, b/n
Illustrazione - Autore: Stefania Artusi - Descrizione: Piscina, bambino, nuotare, uomo, sedia, sole, pool, child, swimming, chairs, sun - Stile: bianco nero, b/n
Illustrazione - Autore: Stefania Artusi - Descrizione: Piscina, bambino, nuotare, uomo, sedia, sole, pool, child, swimming, chairs, sun, donna, woman - Stile: bianco nero, b/n
Illustrazione - Autore: Conrad Roset - Descrizione: Donna, nudo, seno, bocca, orecchino, woman, naked, breasts, mouth, earring - Stile: colori, color
Illustrazione - Autore: Conrad Roset - Descrizione: Donna, nudo, seno, bocca, orecchino, woman, naked, breasts, mouth, earring, occhi, eyes, mani, hands - Stile: colori, color
Illustrazione - Autore: Conrad Roset - Descrizione: Donna, nudo, seno, bocca, orecchino, woman, naked, breasts, mouth, earring - Stile: colori, color
Illustrazione - Autore: Conrad Roset - Descrizione: Donna, nudo, seno, bocca, orecchino, woman, naked, breasts, mouth, earring, dormire, sleep - Stile: colori, color
Illustrazione - Autore: Conrad Roset - Descrizione: Donna, nudo, seno, bocca, orecchino, woman, naked, breasts, mouth, earring, dormire, sleep - Stile: colori, color
Illustrazione - Autore: Fare Ala - Descrizione: Segni, graffiti, simboli, simbologia, signs, street art, symbols, symbols - Stile: colori, color
Illustrazione - Autore: Fare Ala - Descrizione: Mani, hands, street art, dita, fingers - Stile: bianco nero, b/n
Illustrazione - Autore: Fare Ala - Descrizione: Mani, hands, street art, dita, fingers - Stile: bianco nero, b/n
Illustrazione - Autore: Fare Ala - Descrizione: Mani, hands, street art, dita, fingers - Stile: bianco nero, b/n
Illustrazione - Autore: Joe Sorren - Descrizione: Bambini, violino, suonare, campagna, prato, erba, ballo, nudo, children, violin, playing, rural, grass, dance, naked - Stile: colori, color
Illustrazione - Autore: Joe Sorren - Descrizione: Bambina, gatto, albero, fiori, girl, cat, tree, flowers - Stile: colori, color
Illustrazione - Autore: Joe Sorren - Descrizione: Donna, ombrello, paesaggio, albero, women, umbrella, landscape, tree - Stile: colori, color
Illustrazione - Autore: Joe Sorren - Descrizione: Cena, tavola, persone, bambini, volano, architettura, fantasia, Dinner, table, people, children, badminton, architecture, fantasy - Stile: colori, color
Illustrazione - Autore: Joe Sorren - Descrizione: Donna, canta, vestito, stanza, fantasia, woman, singing, dress room, fantasy - Stile: colori, color
Illustrazione - Autore: Joe Sorren - Descrizione: Personaggio, fatasia, capelli, occhi, character, fatas, hair, eyes - Stile: colori, color
Illustrazione - Autore: Joe Sorren - Descrizione: Donna, stanza, quadro, radio, fiore, fantasia, calze, divano, letto, women, room, picture, radio, flower, fantasy, stockings, couch, bed - Stile: colori, color
Illustrazione - Autore: Vira-lata - Descrizione: Uomo, sale, numeri, cane, piume, alienazione, man, salt, numbers, dog, feathers, alienation - Stile: colori, color
Illustrazione - Autore: Vira-lata - Descrizione: Teste, corpi, occhi, confusione, alienazione, heads, bodies, eyes, confusion, alienation, street art, muro, wall - Stile: colori, color
Illustrazione - Autore: Vira-lata - Descrizione: Teste, corpi, occhi, confusione, alienazione, heads, bodies, eyes, confusion, alienation, street art, muro, wall - Stile: colori, color
Illustrazione - Autore: Vira-lata - Descrizione: Teste, corpi, occhi, confusione, alienazione, heads, bodies, eyes, confusion, alienation, autori, street art, muro, wall - Stile: colori, color
Illustrazione - Autore: Vira-lata - Descrizione: Persone, televisione, alienazione, tavolo, people, TV, alienation, table, pittura, painting - Stile: colori, color
Illustrazione - Autore: Vira-lata - Descrizione: Persone, strada, città, attraversare, alienazione, pittura, people, street, city, cross, alienation, painting - Stile: colori, color
Illustrazione - Autore: Benjamin Spani - Descrizione: Fiori, alberi, paesaggio, flowers, trees, landscape, painting, pittura - Stile: colori, color
Illustrazione - Autore: Benjamin Spani - Descrizione: Bambino, studiare, libro, penna, bocca, lamento, pittura, child study, book, pen, mouth, complaint, painting - Stile: colori, color
Illustrazione - Autore: Benjamin Spani - Descrizione: Bambino, studiare, libro, penna, pittura, child study, book, pen, painting - Stile: colori, color
Illustrazione - Autore: Benjamin Spani - Descrizione: Bambino, disegna, fogli, sorriso, finestra, stanza, child, designs, spreadsheets, smile, window, room - Stile: colori, color
Illustrazione - Autore: Benjamin Spani - Descrizione: Bambino, macchina, alberi, saluto, strada, campagna, disegno, pittura, child, car, trees, greeting, road, countryside, drawing, painting - Stile: colori, color
Punti di distribuzione, Sale points - Illustrazione di Daniele Messineo
Autore: Nikon - Descrizione: pubblicità, uomo, panorama, montagna, sole, cielo, macchina fotografica, obbiettivo - Stile: colori, color
alt="Illustrazione - Autore: Benjamin Spani - Descrizione: Bambino, disegna, fogli, sorriso, finestra, stanza, child, designs, spreadsheets, smile, window, room - Stile: colori, color"

Potpourri Oscar collection N° 1 - gennaio / Jannuary 2012

Pittura e grafica. editoriali e aforismi. Selezione tematica delle migliori opere pubblicate.

Painting and graphics, editorials and aphorisms. Thematic collection of the best works published.

Aforisma - di Albert Eistein (1879 - 1955)
“L'arte è l'espressione del pensiero più profondo nel modo più semplice”
“La creatività nasce dall'angoscia come il giorno nasce dalla notte oscura”
“L'arte suprema dell'insegnante è risvegliare la gioia della creatività e della conoscenza”

Aphorism - by Albert Eistein (1879 - 1955)
“Art is expression of the deepest thought in the simplest way”
“Creativity comes from the anguish as the day comes from the dark night”
“The supreme art of the teacher is awaken the joy of creativity and knowledge”

Fare arte sarebbe - Testo di Daniele Falco
Nel passato la facoltà del creare era attribuita solo alla divinità: Leonardo non si sarebbe mai definito un creativo, quale in realtà è stato. I primi studi sulla creatività risalgono agli anni '20, mentre la parola viene introdotta nel vocabolario italiano intorno agli anni '50. Di essa viene fatto spesso abuso: la creatività è infatti legata alla regola e alla profonda comprensione di essa, che forma la traccia sulla quale si muove la sensibilità personale. Mi affido alle parole di chi, prima e meglio di me, ha saputo esprimere in poche righe il vero significato della creatività, Italo Calvino: “Io sono piuttosto diffidente con questo imperativo della creatività… credo che per prima cosa ci vogliano delle basi di esattezza, metodo, concretezza, senso della realtà. È soltanto su una certa solidità prosaica che può nascere una creatività. La fantasia è come la marmellata, bisogna che sia spalmabile su una solida fetta di pane; se no, se la base è solo fantasia, rimane tutto come una cosa informe, come una marmellata su cui non si può costruire niente.”

Making art would be - Text by Daniele Falco
In the past, the power of creating was attributed only to god: Leonardo would not been considered a creative as in fact he was. The first studies on creativity dates back to the '20s, while the word was introduced in the vocabulary in the '50s. Today it is often abused: creativity is linked to the rule and deep understanding of it, forming the track on which personnel sensitivity moves. Using the words of Italo Calvino, who before and better than me was able to express in a few lines the true meaning of creativity: “I am rather suspicious on this imperative of creativity... I believe that first there must be some bases like accuracy, method, pragmatism, sense of reality; creativity can be born only on a certain prosaic solidity. Fantasy is like jam, it must be spread on a solid slice of bread; if not, if the base is just fantasy, everything remains shapeless like a jam, on which you can not build anything".

Aforisma - di Marco Travaglio (1964) - Giornalista e scrittore italiano
“Le vittime della censura non sono soltanto i personaggi imbavagliati per evitare che parlino. Sono anche e soprattutto milioni di cittadini che non possono più sentire la loro voce per evitare che sappiano”

Aphorism - by Marco Travaglio (1964) - Italian writer and journalist
“Characters muffled to prevent them to talk aren't the only victims of censorship. There are also millions of citizens who can't hear their voices to prevent awareness”

De André: il poeta, il suo tempo - Testo di Luciano Vicari
“La guerra di Piero” pubblicata nel '66 non viene trasmessa ne in televisione ne in radio, perché antimilitarista in piena Guerra del Vietnam (1960-75), ma i dischi si vendono. Nel '67 viene censurata “Bocca di rosa”, perché narra che «spesso gli sbirri e i carabinieri al loro dovere vengono meno», e diventa: «il cuore tenero non è una dote di cui sian colmi i carabinieri». Nel '70 “Carlo Martello ritorna dalla battaglia di Poitiers”, parole di Paolo Villaggio: al magistrato non piace che si apostrofi il re Carlo “faccia di culo”. Passa invece inosservata nel '68 “Il gorilla”, in cui un magistrato viene preferito ad una vecchia e sodomizzato da un gorilla in mezzo a un prato. Il sessantotto non è un anno come tanti, scoppia la contestazione giovanile e non solo in Italia. Subito dopo iniziano gli “anni di piombo”. Grazie Faber, per la letteratura che hai trasmesso insieme alla musica, e per aver coniugato in modo così sublime arte e cultura. Spesso l'arte ha saputo comunicare ciò che la cronaca e la storia non hanno voluto scrivere, un patrimonio culturale collettivo che ha antiche radici nella Commedia dell'Arte e nella Satira, e che non andrebbe mai censurato.

De André: the poet, his time - Text by Luciano Vicari
Fabrizio De André (1940 - 1999) was an Italian songwriter singer. His lyrics have a high poetic content but also a deep political and social profile, so that some of them are in school anthologies. In his songs he talks about marginal subjects, such as a prostitutes, a terrorist, a suicide, but also about war and freedom. His success began in the '70s, when in Italy run the “lead years”, a terrorism strategy put in place by an occult power in order to block the growing success of the political left. In his lyrics is perceived the social rift between power and people, in a range of characters who become comedy of human misery and of everyday life. Often artists have been able to communicate what journalism and history haven't wanted to write. Commedia dell'Arte and satire are a collective cultural heritage wich never should be censored.

Aforisma - di Hans Magnus Enzensberger (1929) - Scrittore, poeta, traduttore ed editore tedesco
“La televisione è puro terrorismo. La parola scompare, e con essa ogni possibilità di riflessione”

Aphorism - di Hans Magnus Enzensberger (1929) - German writer, poet, translator and publisher
““Television is pure terrorism. The word disappears, and every chance of reflection too”

L’eredità dello zio Hermann - Testo di Daniele Falco
Fin dagl'inizi del '900, la terza pagina è lo spazio che i quotidiani dedicano alla cultura, nonché l'elemento di prestigio della testata. Nell'introduzione del suo ultimo romanzo, Il giuoco delle perle di vetro, Hermann Hesse parla di “era della terza pagina”, e si riferisce al decadimento culturale artistico e morale dell'epoca in cui vive. La terza pagina era diventata il contenitore delle futili banalità, come i cibi preferiti dal musicista Rossini, o l'importanza del cagnolino per le ricche signore. Erano queste le letture preferite dal pubblico in cui i più illustri giornalisti si cimentavano. Era un modo per colmare il vuoto intellettuale e la paura del domani che precedevano la grande guerra. Oggi, il mostruoso potere mediatico della televisione, devastante in assenza di controllo democratico, ha prodotto l'era del pensiero unico, la pochezza di una società che riflette solo l'immagine del nulla che la sostiene. L'interesse morboso per la cronaca nera e i programmi spazzatura di cui è composto il palinsesto televisivo, servono a colmare il vuoto e le paure di oggi, come nell'era della terza pagina di Hesse quelle di ieri. In questo contesto, torna di attualità il gioco delle perle di vetro, testamento spirituale del grande scrittore tedesco, che rappresenta l'auspicato ritorno al primato dell'arte e della cultura contro la superficialità e il pettegolezzo.

The legacy of uncle Hermann - Text by Daniele Falco
Since early 1900s, the third page is the space that newspapers devote to culture, as well as an element of their prestige. In the introduction to his latest novel, Das Glasperlenspiel, Hermann Hesse talks about "era of the third page", describing the cultural decay of the time in which the author lives: the third page was a container of shallow platitudes, such as favorite foods of Rossini musician, or the importance of the dog for rich ladies. These were the favorite readings on which the most distinguished journalists competed. It was a way to fill the void and fear of tomorrow preceding the Great War. The monstrous power of television media, devastating in absence of democratic control, produces today the era of the single thought, the poverty of a society reflecting only the image of nothing. The morbid interest for crime news, and trash programs that television schedule make up, are used to fill the void and fears of today, like it was in the "era of the third page" described by Hesse. Das Glasperlenspiel, spiritual testament of the great German writer, returns to be very timely in this context. He describes the expected comeback to the primacy of art and culture against superficiality and gossip.

Aforisma - di Eugène Ionesco (1909 - 1994) - Scrittore e drammaturgo francese di origine rumena
“Un'opera d'arte è soprattutto un'avventura della mente”

Aphorism - by Eugène Ionesco (1909 - 1994) - French dramatist and writer of Romanian origin
“An art work is above all an adventure of the mind”

La tecnica non è arte - Testo di Daniele Falco
Spesso in fotografia si parla più del mezzo che del fine. Il fotografo è prima di tutto un intellettuale e poi un tecnico. L'opera d'arte nasce da un'idea carica di riferimenti culturali. “Les demoiselles d'Avignon” nacque dall'idea della quarta dimensione e non solo dall'eccelsa tecnica pittorica di Picasso.

Technique is no art - Text by Daniele Falco
Often in photography we speak more about instruments than works. The photographer is foremost an intellectual and then a technician. The art work comes from an idea full of cultural references. “Les Demoiselles d'Avignon” was born from the idea of the fourth dimension and not only from the Picasso painting technique.

Aforisma - di Sigmund Freud (1856 - 1939) - Padre della psicanalisi
“La sporcizia è… materia giusta nel posto sbagliato”

Aphorism - by Sigmund Freud (1856 - 1939) - Father of psychoanalysis
“The dirt is ... right material in wrong place”

Carbon positive - Testo di Claudio Brufola
É ormai noto che la sopravvivenza dell'umanità nel prossimo futuro dipenderà dalla sua capacità di sviluppo ecosostenibile, e che dovremo cambiare le nostre abitudini nei consumi di energia e nei trasporti. Sotto questo aspetto, noi pensiamo al gigante cinese come a una grande ciminiera che inquina, ma dobbiamo ricrederci su questo pregiudizio. Shanghai ha costruito in 15 anni 420 km di rete metropolitana, mentre Londra ha impiegato 150 anni per costruirne 400. Nel 2009 la Cina ha investito in energie alternative 35 miliardi di dollari, il doppio degli Stati Uniti; già oggi è il primo produttore mondiale di energia idroelettrica, nell'eolico è al secondo posto dopo gli Usa, e nel fotovoltaico si prevede che tra due anni sarà al terzo posto dopo Germania e Usa. La città di Baoding, 140 km a sud di Pechino, è il primo centro urbano al mondo “carbon positive”, ossia che elimina più CO2 di quanta ne produca. Nel 2002 il sindaco Yu Qun disse: «Inquinare e poi pulire è un processo molto costoso», nel 2007 vi erano già 150 imprese specializzate su eolico fotovoltaico e biomasse, e la città gode oggi del maggior tasso di crescita economica in Cina con 20.000 addetti nel settore dell'energia rinnovabile. Questi dati dimostrano che si possono coniugare ecologia e sviluppo, e che abbiamo qualcosa da imparare dai nostri fratelli della terra di mezzo.

Carbon positive - Text by Claudio Brufola
It is well known that survival of mankind in the near future will depend on its ability of sustainable development, and that we must change our habits in energy consumption and transport. In this respect, we think of the Chinese giant as a big polluting chimney, but we must change our mind about this injury. Shanghai has built 420 kms of subway in 15 years, while London spent 150 years to build 400 kms. In 2009, China invested 35 billion dollars in alternative energies, double of USA. Today it is the world's largest producer of hydroelectric power, second after USA in wind energy, and in two years it is expected to be third in solar power behind Germany and USA. The city of Baoding, 140 kms south of Beijing, is the first urban center in the world to be “carbon positive”, i.e. removing more CO2 from the atmosphere than it produces. In 2002, Mayor Yu Qun said: “Polluting and then cleaning is a very expensive process”. By 2007 there were already 150 companies specialized in solar power, wind energy and biomass in the city, and it now enjoys the fastest economic growth in China with 20,000 employees in renewable energy. These data show that it is possible to combine ecology and development, and that we have something to learn from our brothers of the Middle Earth.

Aforisma - di Fernando Pessoa (1888 - 1935) - Poeta e scrittore portoghese, tra i più rappresentativi del XX secolo
“Saggio è colui che si contenta dello spettacolo del mondo”

Aphorism - by Fernando Pessoa (1888 - 1935) - Portuguese writer and poet, one of the most representative of the twentieth century
“Wise is who is satisfied for the show of the world”

Homo sapiens - Testo di Mathia Coco
Dopo aver vissuto in pacifiche tribù nomadi per ben 180 millenni, nutrendosi di caccia e raccolta in simbiosi con la natura, l'essere umano inventa l'agricoltura e si organizza in comunità stanziali. Da questo momento inizia l'incremento demografico, l'accumulo di derrate alimentari e il concetto di proprietà della terra, e di conseguenza la guerra di saccheggio e di conquista. Comunità sempre più numerose con eserciti sempre più organizzati, tendono ad affermare il proprio dominio sempre in guerra tra loro. Da quando nasce la scrittura resta una testimonianza della storia umana, sebbene artefatta da chi la scrive, e si narra la gloria dei conquistatori: egizi, fenici, greci, romani, barbari, turchi, arabi e cristiani. Una storia di guerra e di sangue che va avanti fino ai nostri giorni. “Sei ancora quello della pietra e della fionda, uomo del mio tempo”, solo che adesso siamo sette miliardi di persone con un miliardo di automobili: continuiamo ad uccidere e saccheggiare i nostri simili, ma stiamo anche asfissiando il pianeta.

Homo sapiens - Text by Mathia Coco
After living in peaceful nomad tribes for 180 millennia, subsisting on hunting and gathering in symbiosis with nature, the human being invents agriculture and organizes permanent settlements. Since then, population increasing, food storing and land ownership begin, together with plundering and conquest war. Communities increasingly populated with more and more organized armies, always in war against each other. Since the invention of writing, a human history evidence remains though altered by the writer, and it tells the conquerors' glory: Egyptians, Phoenicians, Greeks, Romans, Arabs and Christians. A story of war and blood going on till today. “You are still the stone and sling one, man of my time”, but now we are seven billion people with a billion cars: we continue to kill and plunder, but we are also starting to suffocate the planet.

Aforisma - di Mao Tse-tung (1893 - 1976)
“La politica è guerra senza spargimento di sangue, mentre la guerra è politica con spargimento di sangue”

Aphorism - by Mao Tse-tung (1893 - 1976)
“Politics is war without bloodshed while war is politics with bloodshed”

La verità... - Testo di Claudia Zanotti
La verità non si trova nei libri di storia e tanto meno nella cronaca del tempo, ancor meno di quello attuale. In molti continuano a chiedersi se si siano davvero schiantati degli aerei di linea sulle torri gemelle e come abbiano potuto causare tanto danno; e persino se la missione sulla luna dell'Apollo 11 nel '69 sia avventa davvero. Sul web circolano le prove della contraffazione di entrambi gli eventi. Di certo c'è soltanto che le torri son crollate come se fossero di pasta frolla, che sono morti 5.000 civili come per la bomba atomica di Hiroshima, e che la notizia ha fatto il giro del mondo in pochi secondi. Non si capisce come mai ci fossero ben due emittenti televisive con le telecamere già puntate sul preciso punto d'impatto. Strana coincidenza anche la successiva inarrestabile caduta delle borse finanziarie, e troppo sospetta la frettolosa scomparsa del cadavere di Bin Laden. Sembrerebbe di vedere una regia che prima scrive la storia e poi la mette in scena, dagli omicidi Kennedy, agli anni di piombo in Italia, al terrorismo contemporaneo.

The truth... - Text by Claudia Zanotti
You never find the truth into history books and least of all in the chronicles of time, especially in the current one. Many people wonder if truly two airliners crashed on the Twin Towers and how they can have caused such a damage, or even if the Apollo 11 mission on the moon in '69 has really happened. Forgery evidences of both events circulate on the web. It's sure that Twin Towers collapsed like they were made of jam, that 5.000 civilians died at a single stroke as it was for the Hiroshima atomic bomb, and that the news went round the world in a few seconds. But it is not clear why there were two TV networks with video cameras already focused on the right impact point. Another strange coincidence is the unstoppable fall of the Stock Exchange following the event, as well as suspected is the hasty disappearance of the of Bin Laden's corpse. An art direction would seem to exist who before writes the history and then transforms it into truth, from Kennedy murders to italian terrorism, to contemporary terrorism.

Aforisma - di Antonio De Curtis, in arte Totò (1898 - 1967) - Attore, comico, poeta, commediografo, sceneggiatore considerato tra i più grandi interpreti del teatro e del cinema italiani
“Io non rubo, integro… e in Italia chi è che non integra?”

Aphorism - Antonio De Curtis, Totò (1898 - 1967) - Attore, comico, poeta, commediografo, sceneggiatore considerato tra i più grandi interpreti del teatro e del cinema italiani
“I do not steal, I integrate... who does not integrate in Italy?”

Cantava De Angelis - Testo di Luciano Vicari
“Ma cos'è questa crisi?” cantava De Angelis nel '33, mentre la Fiat di Torino sfornava modelli storici, come la Balilla e la Topolino. La crisi economica c'è sempre stata, da quando esiste l'economia; è un disco incantato, un alibi, un luogo comune, una vecchia melodia. Ma quella di oggi non è crisi economica, non è il solito tamburo; qui c'è un'intera generazione emarginata, più povera dei genitori e senza futuro. C'è chi dice che è colpa dell'euro, chi dei cinesi, e chi se la prende con la globalizzazione, ma oggi crescono solo le scommesse, i gratta e vinci, e la televisione; che trasmette più pubblicità che contenuti, se contenuti si possono chiamare, mentre le fabbriche chiudono e devono licenziare. E se un giovane tenta di aprire un'attività? Deve pagare, anche se è nei guai, per contribuire alla pensione d'oro di un ex-parlamentare, corrotto, mentre la sua lui non l'avrà mai.

De Angelis sang - Text by Luciano Vicari
“But what is this crisis?" sang De Angelis in '33, when Fiat of Turin was churning out historical models, such as the Balilla and Mickey Mouse. The economic crisis there has always been, since economy exists, it's a broken record, an alibi, an old melody. But today's crisis is not the usual drum, there's a whole generation marginalized, poorer than their parents and without future. Some one says it is fault of the euro, others say of the Chinese, and there are people who get angry with globalization. But today only grow gambling and television, which broadcasts more advertising than content, while factories are closing and dismissing. And if a young tries to open a business? He must pay even if he is in trouble, to contribute to the gold-pension of a corrupted former MP, while he will never have his own.


Ospiti | Guest

Loredana Grasso, Gianluca Costantini, Conrad Roset, Fare Ala, Joe Sorren, Vira-lata, Benjamin Spani

HOME - HOME EN - MENSILI ONLINE - MONTHLY MAGAZINES - OSCAR COLLECTION - OSCAR COLLECTION - VIDEO - CHANNEL - FACEBOOK